Archivi autore: Vittoria

Andrea Di Costa, Senatore accademico

Andrea Di CostaTROPEA – E’ un tropeano, lo studente che dal 19 settembre rappresenta tutti gli universitari di Roma Tre. Si chiama Andrea Di Costa ed è al quinto anno nella Facoltà di Giurisprudenza presso l’ateneo romano. Con il titolo di Senatore accademico, è la voce di tutte le istanze dei 34 mila studenti distribuiti in 12 dipartimenti. Un incarico importante che lo porterà a sedere al tavolo con gli organi centrali dell’Università per discutere delle modalità di studio, degli accordi con le università straniere, di molto altro. E rappresenterà, per altro, gli studenti dell’università Roma Tre là dove sarà necessario, su tutto il territorio nazionale ed estero.

Andrea Di Costa proviene dal tropeano liceo scientifico “Fratelli Vianeo”, e dopo gli studi liceali, si è trasferito a Roma per studiare Giurisprudenza. Un percorso universitario, il suo, che sta vivendo completamente immerso nello studio e nella vita universitaria. Nel 2015 è entrato a far parte dell’associazione apolitica “Controvento”, denominata così perchè “ Le cose morte seguono il verso del vento, noi siamo vivi e andiamo Controvento ” e per due anni è stato membro del Consiglio di dipartimento della sua Facoltà per discutere di problemi aderenti alla didattica. Adesso, è stato eletto Senatore accademico, raccogliendo il testimone dalle mani del senatore uscente che è un altro calabrese, Marco Giamborino di Piscopio che continuerà il suo impegno nelle vesti di portavoce dell’associazione  “Controvento”.

Da parte sua Di Costa dichiara «Sono onorato di ricoprire questa carica istituzionale molto importante all’interno di Roma Tre. Spero di rappresentare al meglio la mia associazione, gli studenti che mi hanno eletto, tutta l’università, lavorando insieme agli altri componenti e rappresentanti dell’associazione in un’ottica di gruppo». Non ci rimane che augurargli buon lavoro.

Vittoria Saccà

Incontro con Rostislav Pietropaolo, “Cavaliere dell’Ordine della Stella della solidarietà italiana”

TROPEA- Abbiamo conosciuto Rostislav Pietropaolo durante un incontro al quale era presente Maria Luigi Lombardi Satriani. Ed è stata proprio la presenza dell’illustre professore a richiamare Pietropaolo. Perché intendeva salutarlo dopo tanto tempo dall’ultimo loro incontro. Cerchiamo di conoscere più … Per saperne di più