Fortuna e Malfarà, un duo infallibile

TROPEA – Parliamo ancora una volta dei campioni della pizza che sono diventati in breve tempo ambasciatori mondiali della gastronomia tropeana. Sono loro, il duo infallibile Francesco Fortuna, oggi campione mondiale di pizza, e Irene Malfarà titolare del noto locale di Parghelia Miseria & Nobiltà, anche lei campionessa nazionale di pizza. Sono entrambi orgoglio calabrese nel mondo.

Loro, in questo periodo natalizio, hanno ospitato nei loro locali “L’Accademia delle tradizioni enogastronomiche di Calabria” che ha consegnato loro il piatto di riconoscimento per mano del  delegato Giorgio Durante, esperto in enogastronomia calabrese. Il premio assegnato ha avuto la seguente motivazione: «Hanno valorizzato i nostri grani, le farine, i prodotti e la nostra terra, facendo ricerca anche attraverso un approccio innovativo, con competenza, capacità e caparbietà. Grazie, per aver comunicato storia, colori, sapori e profumi che da sempre sono patrimonio del buono e sano mangiare che offre questa lingua di terra che si allunga nel Mediterraneo».

E poi ricordiamo che i due campioni, nell’imminenza del Natale, sono stati presenti allo Scialet dei Fiori nella nostra cittadina per prendere parte alla zeppolata di beneficenza organizzata dall’amministrazione comunale. Un evento che è andato ben oltre le aspettative richiamando tanta gente. I due pizzaioli, con il loro staff del gruppo del “Movimento pizzaioli italiani”, hanno preparato oltre 800 tranci di pizza per una raccolta fondi destinata ad un’associazione di volontariato del luogo, mentre gli studenti dell’Istituto Alberghiero hanno preparato le loro pietanze.

In quella occasione, il sindaco Giovanni Macrì, insieme ai suoi consiglieri, ha conferito al duo Fortuna e Malfarà una targa di riconoscimento, proclamandoli “Ambasciatori della gastronomia tropeana nel mondo”.

Per loro è stato un importantissimo traguardo, e soprattutto, affermano di essere orgogliosi «di tutto ciò che stanno facendo per questa grande Calabria. Volevamo ringraziare  – aggiungono – il sindaco per questa bella sorpresa, la cittadina di Tropea per l’ospitalità».

Quindi dichiarano di avere in campo altre collaborazioni per valorizzare ancor di più il territorio della costa degli dei e ringraziano il loro amico Paolo Compagnino sia per averli presentati alla  nuova Giunta, sia per aver collaborato anche lui alla buona riuscita dell’evento. Infine, ringraziano anche i ragazzi che hanno collaborato con loro, ossia Gaetano Tolomeo, Roberto Raniti, Antonio Candela, Cati Cimpoeru che «con passione – dicono – hanno lasciato i loro impegni per sostenere un’ importantissima iniziativa».

Il loro impegno, ad ogni modo, non conosce fine perché per il prossimo 18 e 19 febbraio hanno organizzato il primo campionato regionale di pizza e di eccellenze calabresi.

Vittoria Saccà

About Vittoria

Docente di Materie letterarie presso il Liceo Scientifico "Berto" di Vibo Valentia. Vivo a Tropea, splendida cittadina che si affaccia sul mar Tirreno. Sono giornalista pubblicista.

Lascia un commento