Tre tropeani alla maratona di Venezia

Fortunato Baldo

Fortunato Baldo

TROPEA – Partiranno oggi alla volta di Venezia, per essere pronti a partecipare alla maratona. La  33esima Huawei Venicemarathon, famosa in tutto il globo. Loro sono Fortunato Baldo,  Antonino La Torre e Pietro De Vita, tre nostri concittadini che, ognuno con il proprio lavoro durante i giorni della settimana, trovano un punto d’incontro nella stessa passione per la corsa.  E così, tutti e tre insieme, come tante altre volte, saranno sul posto per iscriversi e fornirsi di quel che occorre, come i pettorali, ed essere in posizione di partenza la mattina di domenica, quando scatterà il via ore 9.40.

La maratone di Venezia si snoda in due particolari filoni, uno di 10 chilometri al quale si sono già iscritti 13 mila partecipanti, ed uno di 43 chilometri con ben 16 mila partecipanti tra i quali i nostri tre concittadini.

L’evento sarà trasmesso su Rai sport, proprio la mattina di domenica.

La Venicemarathon si disputa ogni anno la quarta domenica di ottobre. E i nostri concittadini lo sanno bene perché sono tre affezionati a questo tipo di disputa. Infatti hanno già preso parte a molte gare simili, come a Messina, a Napoli, al CorriMilano, a Roma e così via. Nessuna velleità di arrivare per primi, in loro. Ma solo il gusto, la gioia e l’allegria di essere una delle tante tessere che costituiscono una delle maratone più famose al mondo.

Vittoria Saccà

About Vittoria

Docente di Materie letterarie presso il Liceo Scientifico "Berto" di Vibo Valentia. Vivo a Tropea, splendida cittadina che si affaccia sul mar Tirreno. Sono giornalista pubblicista.

Lascia un commento